Il vento ha staccato le foglie,

ha spezzato le ali,

s’è ammantato di dolore,

e i colori si sono sciolti,

in un flebile lamento,

che più non ha voce,

il profumo arrivando

furtivo, placa il suo

tormento,

adagiandolo tra le

tue mani, dove il

suo respiro si perde

nella dolcezza del mistero.

Annunci