images

La quercia si distende,

finalmente il caldo

l’ha svegliata, e il

tepore l’ha riscaldata,

allunga i rami che pian

piano si ricoprono di

tenere foglie, per regalare

ombra alla bimba,

che viene a trovarla,

per leggere un libro,

come un rito, annunciato,

che lei ha tanto amato,

e nei suoi ricordi è rimasto,

e quando pensa, ringrazia

il cielo e l’acqua che gli

regala, e il sole che la

sveglia, come noi

dovremmo fare e

quindi ringraziare,

perché la vita è un regalo.

Annunci