Festeggiamo tutti i giorni l’essere donna

non solo nel giorno dell’8 marzo!

—-

Sei un diamante che rifulge,

gli specchi della tua umanità

sul mondo intero,

sei acqua dissetante,

per i vagabondi d’amore,

sei porto sicuro,

per i cuori afflitti,

sei tu donna,

maga dell’amore,

che dispensi bellezza,

e brillanti sfaccettati,

che si sono incastonati,

dalle lacrime sgorgati,

che sacrifichi ogni giorno

la tua vita in un sogno,

lasciati cullare,

e non pensare,

a ciò che ti fa male,

ma tutte insieme

vogliamo gridare

rispettateci, o amateci

potete anche abbandonarci,

ma non uccideteci,

nel corpo e nello spirito,

perché, ucciderete voi stessi,

allora,

salirà impetuoso il lamento

del mondo piangente,

che la sua figlia pretende, e

sarà monito per la gente.

 

 

 

 

Annunci