Venite, venite, o gente.

La parabola è stata annunciata:

la parola è stata bandita!

Perché si è sentita tradita,

il suo compagno, l’essere umano,

l’ha usata in modo disumano,

e lei che non l’ha dimostrato,

ha capito d’aver perso ogni significato.

Anche il dialogo l’ha tradita,

e come il diavolo l’ha inasprita.

Questa nostra a volte saggia amica,

che al pensiero ci avvicina.

Aiuto! Gridò la parola in quell’ora,

ma, a che servo io ora?

Il dialogo è diventato incomprensibile.

Stanca è la parola d’essere incompresa.

Non presa, in considerazione,

dovrà tornare, in funzione.

Solo quando il dialogo

Diventerà sincero,

anche la parola, allora,

felice d’esprimersi, ne sarà fiera.

———————————————

Annunci